Attraverso il Design Thinking coinvolgiamo i nostri clienti nel processo di progettazione. Insieme innoviamo meglio.

Attraverso il Design Thinking coinvolgiamo i nostri clienti nel processo di progettazione. Insieme innoviamo meglio.

Design Thinking in sintesi

Il Design Thinking è un modello progettuale utilizzato per risolvere problemi complessi impiegando una visione e una gestione creativa, codificato attorno agli anni 2000 in California dall’Università di Stanford. È considerato un approccio democratico capace di mobilitare tutte le risorse aziendali, visto che consente ai membri di contribuire alle soluzioni. È centrato sulla persona e sulla sua capacità di sviluppare un pensiero sia come soggetto ideatore sia come destinatario del progetto.

triangle

Un approccio tutto nuovo

Il Design Thinking utilizza elementi come l'empatia e la sperimentazione per arrivare a soluzioni innovative, correttamente contestualizzate, soluzioni che le persone ameranno perchè testate su di loro.

È un cambiamento di prospettiva: spostando l’attenzione dalle funzionalità e dalle tecnologie alle persone e ai loro obiettivi, siamo in grado di ideare soluzioni più efficaci, usabili e soddisfacenti.

"Se la soluzione funziona, il business sarà una conseguenza e non più il punto di partenza."

Da metodo a mindset

Partendo da questa nuova prospettiva, Il Design Thinking può essere applicato a qualunque aspetto del business, trasformando quindi il modo in cui un’azienda si identifica, i propri processi, le strategie, il senso di utilizzo dei suoi prodotti e dei suoi servizi.

La metodologia meduse

In meduse abbiamo studiato una metodologia che sfrutta i principi del Design Thinking e dello Human-Centred Design adattandoli alle esigenze del cliente per analizzare il contesto e definire un concept solido e testabile dagli utenti, progettato su reali scenari di utilizzo.

Il processo metodologico è composto da 3 fasi: Discover, Ideate, Make.

metodologia
discover

Discover

L’obiettivo della prima fase è la definizione della value proposition, la promessa di valore del prodotto verso il cliente.

Per poterla definire abbiamo bisogno di conoscere comportamenti, obiettivi, motivazioni e bisogni dei nostri utenti, vero snodo centrale di tutto il processo.

Dobbiamo inoltre comprendere la visione del business e fare un assessment sull’offerta di mercato.

Durante un workshop di co-design, guidiamo i partecipanti a elaborare i risultati delle precedenti ricerche al fine di identificare la Value Proposition.

"Abbiamo progettato un metodo flessibile in grado di soddisfare le diverse necessità dei nostri clienti."

Ideate

L’output della seconda fase è un Concept attraverso il quale sia possibile esplicitare le principali caratteristiche del prodotto in grado di soddisfare le esigenze definite nella value proposition.

Affrontiamo i primi step in un workshop di co-design di 3/5 giorni, iniziando dalla definizione degli obiettivi per passare successivamente al design dei servizi.

Se necessario lavoriamo insieme all'esplorazione di possibili soluzioni attraverso workshop specifici seguendo la metodologia del design sprint.

Separatamente elaboriamo tutti gli output dei workshop in un prototipo interattivo, video e architetture informative.

Make

L'ultima fase del nostro progetto è composta da un ciclo iterativo di osservazione, riflessione e realizzazione.

Il ciclo inizia esplorando diverse possibilità per risolvere i problemi di ciascun obiettivo, quindi prototipiamo le soluzioni scelte per convalidarle o invalidarle attraverso test, revisioni e controlli con utenti, stakeholders e sviluppatori. L'invalidazione può portare alla ridefinizione dell'obiettivo o alla modifica della soluzione testata.

Le soluzioni convalidate passano alla fase di finalizzazione che può passare dalla redazione delle specifiche UX/UI fino all’elaborazione del prodotto completo. In ogni caso, l'elaborazione per obiettivi ci consente di impostare e gestire un piano di rilascio progressivo.

"Co-design vuol dire creare un ambiente progettuale in cui le diverse competenze professionali sono in sinergia."

User centered

Dal primo giorno della fase di ricerca fino all’ultimo test pensiamo dal punto di vista dell'utente.

Iterativo

Vediamo il processo di progettazione come un loop, crediamo nella micro e macro iterazioni per ottenere il miglior risultato possibile durante tutte le fasi del progetto.

Collaborativo

L’unione fa la forza. Collaboriamo con clienti, utenti, sviluppatori e partner per co-generare ottimi prodotti.

Flessibile

Ogni progetto è differente, il nostro processo è così flessibile da garantire un’esperienza su misura per ogni cliente.

dt03
dt02
dt01
dt04
dt05