Innovazione tecnologica e integrazione di sistemi per diminuire i costi di gestione della logistica.

Innovazione tecnologica e integrazione di sistemi per diminuire i costi di gestione della logistica.

Client

GDO - Edilizia, fai da te

Services

User experience

Dalla comunicazione all’innovazione di processo.

Dal 2014 meduse, insieme a GFT Italia, è partner di uno dei maggiori player della grande distribuzione, attivo in Italia oltre 20 negozi.

In questi 5 anni meduse e GFT hanno accompagnato il brand nel miglioramento dei servizi B2C (e-commerce, digital marketing, carte sconto), dei servizi hr (piattaforma online per la talent acquisition, intranet), nelle attività di business intelligence (monitoraggio del mercato) e nell’ottimizzazione dei processi in store (gestione ordini cliente) e della logistica (gestione depositi).

Automazione
Integrazione
Scalabilità
Velocità
Risparmio

L'avvento dei robot

Nell’ambito dell’efficientamento di tutta la componente logistica, nel 2019 è partita l’introduzione nei magazzini di nuovi carrelli automatici APS (Automatic Positioning System) per la gestione di operazioni di carico, scarico e prelievo. Grazie a tale innovazione, i risultati attesi vanno dal risparmio legato all’aumento della densità di stoccaggio, all’aumento della velocità delle operazioni di carico/scarico, alla riduzione di rischi ed errori fino alle maggiori possibilità di monitoraggio e miglioramento complessivo della qualità di gestione.

L’impatto sui sistemi e sui processi.

Per gestire garantire il successo di tale iniziativa meduse e GFT, hanno lavorato a fianco dei responsabili e degli utilizzatori finali per progettatare, sviluppare e integrare un nuovo sistema per consentire la gestione centralizzata di tutti i magazzini sia in termini di mappatura logica degli ambienti sia di relazione tra spazi disponibili e tipologie di prodotti.

Grazie al disegno di una nuova architettura ottimizzata in relazione all’ecosistema applicativo esistente, il sistema è stato integrato con gli applicativi locali di gestione dei depositi per la movimentazione in entrata e in uscita dei carichi ed è stato predisposto per garantire la scalabilità e la modifica di tali sistemi, nell’ottica di future evoluzioni.

Il nuovo sistema consente quindi la comunicazione diretta tra il sistema di gestione dei magazzini e i carrelli automatici consentendo agli operatori la movimentazione automatica dei carichi, sulla base di logiche e strategie che, in prospettiva, sarà possibile ottimizzare attraverso l’introduzione di sistemi basati su tecniche di intelligenza artificiale.

mockup_gdo_03

Restiamo umani

La trasformazione digitale, l’ottimizzazione dei processi e l’automazione delle attività si confronta quotidianamente con l’essere umano per migliorarne le condizioni di lavoro e, quindi, l’efficienza e la produttività. Per questo meduse si è impegnata nel disegno delle interfacce dei diversi sistemi per ridurne la complessità e associare al miglioramento dei processi il miglioramento dell’esperienza degli utenti.

Nella fase di disegno, gran parte delle energie sono state spese nel tentativo di definire una mappa grafica che eliminasse le differenze fisiche tra i diversi magazzini riducendo la mappatura del sistema di stoccaggio ad un sistema standard di facile interpretazione.

Il risultato è un’interfaccia utente che consente una rapida analisi dello stato di ogni settore dei magazzini per consentire una scelta rapida ed efficace degli spazi e dei carichi.

Tale interfaccia condivide tutte le linee guida UX e i singoli elementi UI che nel corso degli anni meduse ha definito per rendere coerente l’esperienza sui diversi canali digitali ed aumentare il senso di appartenenza ad un brand attento alla qualità degli ambienti di lavoro.

corsia4